Nutrithin come gestire la fase 2 post dimagrimento

Scritto da Staff Nutrithin1 on . Postato in Domande e Risposte

Buonasera,
ho acquistato il vostro prodotto e iniziato la dieta liquida da 2 giorni,al termine dei 10 gg devo seguire la 2 fase...come faccio a sapere le quantità e il peso dei vari cibi?x es la ricotta..quanta?
Grazie Distinti Saluti

 

Gentile Signora Cataldi,

la difficoltà di seguire una dieta ipocalorica consiste proprio nel fatto che solitamente esse sono troppo difficili da attuare, quando sono assegnate quantità troppo precise di alimenti. Abbiamo volutamente lasciato in bianco la "quantitativa" dei prodotti, specificando la "qualitativa" degli alimenti consigliati per ogni giorno della fase 2. Le consigliamo di attenersi a criteri di ragionevolezza per quanto riguarda le quantità che assumerà ad ogni pasto; come linea di principio tenga presente che per la carne le consigliamo di regolarsi su una quantità compresa tra i 100 e i 150 grammi e per ricotta e mozzarella una quantità fino a 100 grammi. Le verdure hanno un apporto calorico basso, potrà dunque consumarne a piacere, facendo però attenzione al condimento, vero flagello delle diete ipocaloriche; tenga presente che un grammo di olio (oliva, girasole, mais.. TUTTI gli olii) apporta 9 calorie. Un cucchiaino da caffè ne contiene 5 grammi ed apporta 45 calorie. Lo stesso vale per la Maionese light, più leggera delle maionesi tradizionali, ma ugualmente calorica. La regola generale è che per rimanere nel proprio peso, un soggetto con un'attività prevalntemente sedentaria/leggera deve assumere circa 30 calorie al giorno per chilo di peso ideale. Ad esempio, una donna che avesse ipoteticamente il Peso Ideale pari a Kg 60, impiegata in un ufficio, dovrebbe consumare (30X60=) 1.800 calorie al giorno. Se gradisse avere una tabella riportante il valore energetico degli alimenti per potersi regolare secondo quanto sopra enunciato, ce lo faccia sapere e sarà nostra cura inviarla in allegato. Le auguriamo di ottenere i risultati sperati con l'utilizzo di Nutrithin1; non manchi di farci conoscere al termine dei 10 giorni di trattamento le sue valutazioni e i risultati ottenuti. Nel frattempo , sperando di esserle stati utili, cogliamo l'occasione per salutarla cordialmente.

Lo staff di Nutrithin1

Contattaci

Hai dei dubbi?

Se hai anche solo un minimo dubbio o la necessità di maggiori informazioni non esitare a contattare la nostra assistenza Clienti.

Protocollo

Leggi il Protocollo Nutrithin1

Nel Protocollo d'uso troverai descritte in modo semplice e dettagliato le istruzioni, le dosi consigliate e tutto quanto necessario ad un trattamento efficace e soddisfacente.

Made in Italy

Made in Italy

Nutrithin1, così come tutti gli altri prodotti presenti nel sito, è realizzato in Italia, notificato al Ministero della Salute e presente in tutte le Banche Dati.