Il trattamento sta proseguendo bene ma sono un po preoccupata per il dopo e vorrei dei consigli

Scritto da Staff Nutrithin1 on . Postato in Domande e Risposte

Salve ragazze,
volevo informarvi che il secondo pacco per me e mia sorella è arrivato ieri...quindi ci siamo con i tempi..vi ringrazio per il regalo promesso e ricevuto, le compresse di I-LAX. Oggi 6° giorno e credo di andare bene,in 5 giorni pieni di trattamento ho perso Kg 4,6...ho misurato i chetoni che si mantengono a ++ fino ad oggi..la fame c'è ma è sopportabile..voglio proprio riuscire nel mio progetto e rifare il ciclo dopo 20gg..spero di farcela..Il mio dubbio è nella dieta che dovrò fare per i 15gg successivi..volevo sapere se: 1) Potevo prendere il latte la mattina 2) Se c'era qualcosa che poteva sostituire le frittate a colazione 3) Se si può usare l'olio per condire le insalate o le carni dato che non è menzionato 4)Se devo evitare del tutto i carboidrati in questa fase 5) Se le compresse di I-LAX è preferibile usarle dopo i 10gg con nutrithin1. 6) Sto controllando la pressione in questi giorni..è possibile che il trattamento la faccia alzare? L'ho appena misurata e il risultato è 142/94 Poi un altra cosa...ci sarebbe un'altra possibile cliente (oltre a mia sorella che ha già iniziato) che potrei portarvi..volevo solo sapere se il trattamento era consigliabile a questa persona che ha 60 anni,credo con le analisi nella norma...quindi fegato e reni funzionali..solo con qualche problema di gastrite..e se magari deve controllare qualcos'altro.. Vi ringrazio per tutto...
Buona giornata... xxxxxxxxxxxxx

 

Gentile Signora xxxxxxxxx,

ci scusi per il ritardo con il quale le rispondiamo, dovuto alla mole di contatti sul nostro sito. intanto ci complimentiamo per il suo risultato, che riteniamo in linea con le attese; buona parte del merito va anche a lei, che evidentemente sta seguendo le indicazioni con il massimo scrupolo. Bene, molto bene. Rispondiamo per ordine alle sue gradite domande: 1) Durante la fase 2 può bere mezza tazza di latte al <a href="http://mattino.ma/" target="_blank">mattino.Ma</a> attenzione: contiene il 55% circa di carboidrati 2) Sarebbe bene non sostituire le frittate, poichè l'uovo ha un importante apporto di Proteine (55%) ed un ridotto tenore di carboidrati (3% circa) 3) L'olio può essere utilizzato, ma ne consideri l'apporto calorico: un grammo apporta 9 calorie, un cucchiaino da cffè ne contiene mediamente 5 grammi, perciò un cucchiaino di olio di oliva apporta 45 calorie circa. 4) nella fase due l'apporto di carboidrati è di circa il 6-8%, fatto che consente di far rientrare i valori dei Chetoni nella normalità, pur rimanendo tendenzialmente in Chetogenesi. 5) i-LAX può essere assunto, al bisogno anche durante il trattamento con Nutrithin1, per favorire le funzioni dell'intestino che, ripetiamo, deve funzionare. 6) Normalmente, l'uso del Nutrithin1 non provoca rialzi pressori. Probabilmente si tratta di un episodio transitorio. In ultimo, se la sua conoscente sessantenne non presenta problemi che rendano controindicato l'uso del Nutrithin1, può utilizzarlo, facendo attenzione alla gastrite che ci segnala. Deve infatti prevenire l'iperacidità gastrica utilizzando giornalmente farmaci coma Omeprazolo, Lansoprazolo o Pantoprazolo, che sono inibitori di pompa, in grado cioè di limitare le secresioni acide dello stomaco. Questi prodotti sono naturalmente reperibili in Farmacia e sono estremamente efficaci per lo scopo. Dica alla Signora di consultare comunque il suo Medico al riguardo. La ringraziamo per il suo contatto e rimaniamo a sua disposizione per ogni ulteriori chiarimento si rendesse necessario; in attesa di sue gradite corrispondenze, cogliamo l'occasione per salutarla cordialmente.

Lo staff di Nutrithin1

Contattaci

Hai dei dubbi?

Se hai anche solo un minimo dubbio o la necessità di maggiori informazioni non esitare a contattare la nostra assistenza Clienti.

Protocollo

Leggi il Protocollo Nutrithin1

Nel Protocollo d'uso troverai descritte in modo semplice e dettagliato le istruzioni, le dosi consigliate e tutto quanto necessario ad un trattamento efficace e soddisfacente.

Made in Italy

Made in Italy

Nutrithin1, così come tutti gli altri prodotti presenti nel sito, è realizzato in Italia, notificato al Ministero della Salute e presente in tutte le Banche Dati.