Ho notato non solo un rallentamento nel processo di perdita di peso ma anche un aumento

Scritto da Staff Nutrithin1 on . Postato in Domande e Risposte

Apprezzo senza remore quanto scrivete, segno che l'attività è in mano a gente "giusta". Ho a che fare con imprenditori ogni giorno, e talvolta la presunzione è l'inizio di una malattia irreversibile. Sono convinto che il vostro prodotto sia proiettato in alto in termini commerciali.  Ogni giorno, mi confronto con gente con la quale parlo di questo prodotto, e del programma, duro, ma efficace. A tal proposito voglio condividere con voi alcuni aspetti. Ho notato non solo un rallentamento nel processo di perdita di peso, ma anche, un aumento. Seguo alla lettera le vostre indicazioni e non "ingurgito" altro che il prodotto. DI seguito elenco i giorni e le pesate, per avere un vostro cortese riscontro e se del caso qualche suggerimento.
 
Giorno    Pesata 1            103.5 2            102.1 3            102 4            100.7 5             98..9 6             99.00 7             98.8

Cordialità Xxxxxx Xxxxxx

 

Signor Xxxxxx,


i risultati che ci comunica sembrano essere nella norma in termini di calo ponderale, dato che la considerazione della media porterebbe a pensare che al termine del trattamento avrebbe conseguito un risultato di circa -7 Kg.
Tenga presenti due fattori: il primo è che non sappiamo se il suo intestino ha funzionato regolarmente durante tutti i giorni di trattamento e questo è un dato molto importante ai fini della lettura del peso che rivela la sua bilancia. Il secondo è che va preso in considerazione anche l'importantissimo fattore della risposta individuale alla Chetogenesi, parametro che non è possibile prevedere anzitempo, ma che condiziona significativamente il risultato finale. Per sapere se tutto funziona a dovere, sarebbe interessante conoscere il responso delle strisce reattive KeturTest, se le ha utilizzate.
Inoltre, vogliamo fare con lei, assiduo e gradito frequentatore della nostra mailbox, alcune considerazioni:
se vi è un arresto del calo ponderale (a volte accade) i motivi possono essere diversi , ma le cause principali più frequenti possono essere due: 1) Vi può essere una spiccata insulinoresistenza da cause diverse (ormonali, metaboliche, processi infiammatori o stress ossidativo in atto, ecc) che ostacola la Chetogenesi e favorisce l'accumulo nei tessuti degli zuccheri, compresi quelli provenienti della neoglicogenesi aminoacidica, con la conseguenza, purtroppo, del peso stazionario. 2) Possono preesistere disordini ormonali o predisposizioni a disturbi metabolici  , che potrebbero essere addirittura sconosciuti al lei stesso e che giocano ruoli diversi nel processo lipolitico. Metabolismo troppo basso per una insufficienza tiroidea, carenza di testosterone o di DHEA , eccesso di ormoni glicocorticoidi con forte ritenzione idrica ecc, ma soprattutto deve sapere che questi disordini interferiscono notevolmente con la Chetogensi  indotta e con  il metabolismo lipidico, ostacolandone la lisi. Le situazioni vanno esaminate singolarmente e riequilibrate, ma, naturalmente, da parte di uno Specialista.
Ci auguriamo di essere stati esaurienti e la ringraziamo ancora una volta per la sua gradita mail.

Gradisca i nostri migliori saluti

Contattaci

Hai dei dubbi?

Se hai anche solo un minimo dubbio o la necessità di maggiori informazioni non esitare a contattare la nostra assistenza Clienti.

Protocollo

Leggi il Protocollo Nutrithin1

Nel Protocollo d'uso troverai descritte in modo semplice e dettagliato le istruzioni, le dosi consigliate e tutto quanto necessario ad un trattamento efficace e soddisfacente.

Made in Italy

Made in Italy

Nutrithin1, così come tutti gli altri prodotti presenti nel sito, è realizzato in Italia, notificato al Ministero della Salute e presente in tutte le Banche Dati.